30 novembre 2016 | by La Redazione Veneto
Vaccini, Pipitone(Idv): Veneto segua esempio Emilia Romagna

“La regione Veneto abbia il coraggio di seguire le orme dell’Emilia Romagna e del Presidente Bonaccini che ha proposto e fatto approvare una Legge che introduce l’obbligatorietà dei vaccini per i servizi dedicati ai bambini da 0-3 anni”. E’ quanto si legge in una nota di Antonino Pipitone componente della segreteria nazionale e segretario IdV del […]

cattura“La regione Veneto abbia il coraggio di seguire le orme dell’Emilia Romagna e del Presidente Bonaccini che ha proposto e fatto approvare una Legge che introduce l’obbligatorietà dei vaccini per i servizi dedicati ai bambini da 0-3 anni”. E’ quanto si legge in una nota di Antonino Pipitone componente della segreteria nazionale e segretario IdV del Veneto. “La preferenza dell’Emilia che per frequentare  gli asili nido i piccoli alunni  devono essere vaccinati  con  l’antipolio, l’antidifterica, l’antitetanica e l’antiepatite B è una scelta di civiltà sanitaria a tutela proprio dei più piccoli. I  dati diffusi dell’osservatorio del settore promozione e Sviluppo Igiene e Sanità pubblica della Regione Veneto, rappresentano  un serio allarme:  la percentuale di bambini  vaccinati contro le malattie ex-obbligatorie (antidifterica, antitetanica, antipoliomielitica, anti-epatitevirale B, antiHaemophilus) si è ridotta al 93,1 per cento, con una decina di Asl dove questa percentuale scende addirittura sotto il 90% .  Oggi purtroppo – continua Pipitone- possiamo affermare che  in Veneto siamo a rischio epidemia per alcune malattie infettive, fino ad oggi ritenute scomparse o  tenute sotto controllo  dalla prevenzione vaccinale massiva. Una vera “bomba ad orologeria sanitaria”  che va disinnescata modificando la Legge Regionale n 7 del 23/03/2007 che ha eliminato, improvvidamente,  le vaccinazioni obbligatorie in Veneto. Chiediamo all’assessore alla Sanita’ Coletto e al presidente Zaia – conclude Pipitone- di intervenire immediatamente per scongiurare i possibili rischi, non solo per chi non si vaccina ma anche per chi viene a contatto con chi non è stato immunizzato”.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.



Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Le nostre immagini
Ultimi Tweet
Italia dei Valori - Lazio | Tutti i diritti riservati ©